Navigation Menu

Nuovo diaframma in PVDF

Nuovo diaframma in PVDF

Rois sviluppa un nuovo diaframma in PVDF che garantisce un’elevata resistenza alla corrosione ed all’abrasione nel dosaggio di sostanze chimiche.
Per le sue caratteristiche superficiali interne il PVDF esclude rilascio di materiale inquinante al fluido.
Resiste fortemente agli agenti chimici, acidi forti, minerali ed organici, idrocarburi alifatici e aromatici, alcoli, solventi alogenati e ambienti ossidanti. Il range di temperatura d’esercizio consentita va da -40 °C a +150 °C. Il PVDF resiste, inoltre, ai raggi UV e supera tutti gli altri polimeri fluorurati per quanto riguarda la resistenza alle radiazioni di elevata energia.
Assolutamente atossico il diaframma in PVDF può essere utilizzato a contatto ripetuto con prodotti alimentari.
La sua superficie, come il vetro, è sfavorevole alla proliferazione di microrganismi.
Progettato con la stessa geometria del diaframma in PTFE questa soluzione garantisce delle performance migliori laddove il fluido da distribuire possa contenere micro particelle abrasive.

Grazie alle proprietà di questo materiale, che garantiscono un lunga resistenza all’invecchiamento il diaframma in PVDF, è una soluzione equivalente al diaframma in PTFE conservando le performance di durata nel tempo, permettendo di lavorare con fluidi densi pressurizzati nel serbatoio.